CHIEDILO AL MARE.

Educo la mia sensibilità, incantata dalla magnificenza del mare. Mi piace pensare che a ritmo delle onde intoniamo quello del nostro cuore. L’ odore salmastro è sostanza stupefacente. La luce riflessa è foriera di sogni. Qualche volta ci accontentiamo di toccarlo con le mani, la faccia e i piedi, altre volte ci immergiamo quasi desiderando che si faccia carne. Quasi come sentire il bisogno di una quotidiana intimità con il mare. Ogni giorno il mare sa ricordarci L’ audacia degli eroi, la grazia delle dee, le preghiere dei marinai. Il mare è per me il posto dove liberare l’irrequietezza e trovare il coraggio di scegliere, sempre. Diventa il mio atlante emozionale da percorre con la memoria olfattiva oltre che con l’immaginazione.

Chiedilo al mare.

Pubblicato da V.

Valentina Ruggirello

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: